L' A,N. CARABINIERI- ASS.NE NAZ.LE CARABINIERI

L' A,N. CARABINIERI- ASS.NE NAZ.LE CARABINIERI

L'ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI

https://assocarabinieri.it

Dal sito web dell'Arma dei Carabinieri:
 
L'A
ssociazione Nazionale Carabinieri, che oggi aggrega carabinieri in servizio, in congedo ed i llogo_ccoro familiari in associazione-nazionale-carabonieri-shop-logo-1519336227   quella che è sentita la grande famiglia dell'Arma, venne costituita a Milano il 1° marzo 1886 con la  denominazione di "Associazione di Mutuo Soccorso tra congedati e pensionati dei Carabinieri Reali". Nella sua formulazione originaria lo statuto prevedeva, tra l'altro, di: erogare sussidi ai soci ammalati; interessarsi al fine di procurare lavoro o impiego ai soci disoccupati; onorare i soci deceduti; prendere parte a tutte le cerimonie o feste che esaltano la Fede e la grandezza della Patria e delle Istituzioni; tenere il massimo contatto e la massima cordialità con le altre Associazioni; mantenersi estranei da attività politiche. Ai tradizionali scopi associativi si sono oggi aggiunti: l'impegno sociale nelle varie forme di "volontariato" le iniziative nel campo culturale, ricreativo e sportivo (convegni, raduni, tornei, ecc.); i corsi di formazione e qualificazione al fine di facilitare l'ingresso nel mercato del lavoro. In estrema sintesi, gli scopi fondamentali dell'Associazione, che è apolitica, sono: promuovere e cementare i vincoli di cameratismo e di solidarietà fra i militari in congedo e quelli in servizio dell'Arma, e fra essi e gli appartenenti alle Forze Armate ed alle rispettive associazioni; tenere vivo fra i soci il sentimento di devozione alla Patria, lo spirito di corpo, il culto delle gloriose tradizioni dell'Arma e la memoria dei suoi eroici caduti; realizzare, nei limiti delle possibilità, l'assistenza morale, culturale, ricreativa ed economica a favore degli iscritti e delle loro famiglie. Nell'attualità l'Ente è retto dalle norme dello Statuto approvato con D.P.R. 1286 del 25 luglio 1956.
 
I soci e le sezioni
 
Il sodalizio è oggi costituito da: 1673 sezioni sparse sul territorio nazionale; 27 sezioni all'estero: Canada (Montreal, Ottawa, Toronto, Vancouver, Calgary), Brasile (San Paolo, Valença), Uruguay (Montevideo), Argentina (Buenos Aires, Rosario), Australia (Adelaide, Perth, Sydney, Melbourne), Gran Bretagna (Londra), USA (New York, Boston, San Francisco, Miami), San Marino, Francia (Parigi), Belgio (Bruxelles), Sud Africa (Johannesburg), Svizzera (Lugano, San Gallen, Ginevra), Polonia (Varsavia); 155 nuclei di protezione civile; 350 gruppi di volontariato (gruppi di fatto); oltre 200.000 soci (di cui circa 1.200 all'estero) in congedo dell'Arma, familiari o simpatizzanti; oltre 115.000 carabinieri in servizio (il Comandante Generale dell'Arma, a norma dell'articolo 1 dello statuto, è Presidente onorario dell'Associazione). In queste cifre stanno le potenzialità di un'Associazione che ha saputo creare negli anni un'indiscussa credibilità riconosciuta a tutti i livelli. Le cariche sociali sono tutte elettive, gratuite e vengono assunte su base volontaristica.
 
Chi può iscriversi all'ANC
 
Possono iscriversi all'Associazione: quali soci effettivi, i militari (anche Ufficiali di altre Armi, Corpi e servizi) che prestano o hanno prestato servizio nell'Arma dei Carabinieri; quali soci familiari, gli appartenenti al "nucleo familiare", gli ascendenti, discendenti, fratelli, sorelle e rispettivi coniugi di coloro che abbiano prestato o prestino servizio nell'Arma. Presso le Sezioni estere i Soci discendenti sono equiparati a tutti gli effetti ai Soci effettivi, pertanto hanno diritto di elettorato attivo e passivo; quali soci simpatizzanti, coloro che condividono i valori, lo spirito e le finalità statutarie dell'ANC. L'ammissione dei soci è approvata dal Consiglio sezionale.
 
Modalità d'iscrizione

Per iscriversi all'ANC, è necessario consultare l'elenco "L'ANC in Italia e all'estero" ed individuare la Sezione competente sul comune di residenza o domicilio e prendere contatto con i dirigenti della stessa. I documenti da presentare sono: n. 2 foto formato tessera; copia del certificato di congedo o atto equipollente (per i soci effettivi); copia di un documento del familiare in servizio, in congedo o defunto, attestante l'appartenenza all'Arma dei Carabinieri (per i soci familiari); lettera di presentazione di un appartenente all'Arma dei Carabinieri o di un socio dell'ANC (per i soci simpatizzanti); autocertificazione o idonea documentazione attestante la buona condotta morale; sottoscrizione della dichiarazione valida ai fini del Codice sulla Privacy. I soci effettivi "in attività di servizio": sono iscritti presso la sede centrale dell'ANC (Roma). La domanda può essere presentata al Reparto di appartenenza ovvero alla sezione ANC più vicina
.  

Il Presidente Nazionale ANC
Gen. C.A. (Ris.) Libero LO SARDO
L'Ispettore Regionale f.f. ANC per la Liguria
Car. (Ris.) Ercole Giampiero FIORA